Web Design

ChromeOS.dev aiuta nello sviluppo di applicazioni e giochi per Chrome OS

ChromeOS.dev aiuta nello sviluppo di applicazioni e giochi per Chrome OS

Google ha fortemente incoraggiato l’uso di Chromebooks e Chrome OS come il sistema informatico all-in-one di cui avrete sempre bisogno, soprattutto con l’imminente supporto delle applicazioni Windows (almeno per le aziende).

Tuttavia, come piattaforma software, la storia di Chrome OS non è mai stata veramente completa, il che si manifesta nella mancanza di qualità o addirittura di applicazioni e giochi notevoli per Chrome OS. Google aggiunge finalmente un nuovo capitolo a questa storia con ChromeOS.dev, il suo nuovo one-stop shop progettato per aiutare gli sviluppatori ad iniziare a creare applicazioni per il sistema operativo desktop di Google.

Chrome OS offre in realtà molte applicazioni, ma solo perché supporta applicazioni Web, tradizionali e PWA, alcune applicazioni Android e alcune applicazioni Linux. Ciò che mancavano sono gli strumenti e la documentazione per incoraggiare gli sviluppatori di applicazioni e giochi a rivolgersi a Chrome OS. Tuttavia, con il nuovo interesse e la nuova domanda di Chromebooks, non c’è mai stata un’occasione più perfetta per cercare di vendere la piattaforma non solo agli utenti, ma soprattutto agli sviluppatori che daranno forma all’esperienza dell’utente.

Questo è ciò che ChromeOS.dev sta cercando di portare, guidando gli sviluppatori attraverso il processo di creazione di applicazioni e giochi con Chrome OS in mente. Questo vale non solo per le applicazioni web native, ma anche per le applicazioni Android e Linux, comprese quelle già esistenti e che necessitano di essere modificate per funzionare bene sui Chromebook. Ad esempio, gli sviluppatori di applicazioni Android troveranno consigli su come gestire la presentazione delle loro applicazioni su schermi particolarmente grandi al posto del tradizionale schermo di uno smartphone, nonché informazioni su come lavorare al meglio con il mouse e la tastiera.

Ma soprattutto, i consigli e i trucchi non si fermano qui. Google sta anche migliorando il flusso di lavoro degli sviluppatori, rendendo più facile per gli sviluppatori sviluppare e distribuire le loro applicazioni direttamente sul loro Chromebook. Poiché molti Chromebook possono ora eseguire applicazioni Linux, Google ha dedicato una sezione di ChromeOS.dev per rendere il vostro Chromebook una fantastica macchina di sviluppo.

Il pieno supporto per l’emulatore Android e le applicazioni di test direttamente sul dispositivo trasformano istantaneamente i computer Chrome OS in macchine di sviluppo proprie. Infatti troverete le risorse per personalizzare il vostro dispositivo Linux, installare Android Studio e Flutter, eseguire il debug delle applicazioni Android direttamente sul vostro Chromebook, ecc.

Google non ha apportato modifiche sostanziali a Chrome OS, ma il suo annuncio potrebbe comunque avere un impatto significativo sulla piattaforma. Infine, presenta Chrome OS come uno strumento che gli sviluppatori potrebbero voler prendere di mira e fornisce loro anche gli strumenti per farlo, al fine di rendere la loro vita più facile. Infatti, se siete ancora alla ricerca di un incoraggiamento per iniziare ad ottimizzare la vostra applicazione per Chromebooks, ChromeOS.dev include anche una serie di casi di studio e informazioni sulla rapida crescita di Chrome OS.