SEO

Come scegliere un esperto SEO

Come scegliere un esperto SEO

Scegliere un esperto SEO potrebbe sembrare un’operazione complessa e delicata, quasi quanto quella dell’ottimizzazione del proprio sito web per un corretto e adeguato posizionamento sui motori di ricerca. Questo vale perché il mondo della consulenza SEO è un mondo ancora relativamente nuovo, che bisogna comprendere a fondo e del quale non tutti conoscono i segreti e le opportunità: quindi, vi potrebbe essere una certa difficoltà nella scelta del consulente esperto nell’algoritmo di Google a cui affidare il proprio sito web per far sì vengano di volta in volta individuate le attività necessarie da compiere per aumentare il traffico organico e la visibilità del sito.

Come si sceglie un esperto SEO?

Prima di tutto, bisogna capire quali sono le attività che un consulente può e deve saper svolgere, e per questo motivo è di fondamentale importanza che si comprendano le caratteristiche della SEO e i fattori importanti che servono per una corretta ottimizzazione dei siti web: avere un minimo di infarinatura sul settore significa sapere di cosa si sta parlando e quindi avere uno strumento in più per comprendere se la persona che stiamo prendendo in considerazione è un SEO esperto e qualificato (qui il link al sito di Filippo Jatta) oppure solo un improvvisato e finto tecnico SEO che non produrrà nessun reale risultato positivo per il nostro sito web.

Come fare, allora? Non esiste un corso di formazione unico e certificato per diventare esperti nel settore SEO, e questo rende tutto più difficoltoso per chi deve assumere un consulente qualificato nel mondo delle ottimizzazioni delle pagine e dei siti web per Google. I parametri da prendere in considerazione, quindi, non sono parametri necessariamente visibili (come una laurea o il famoso pezzo di carta che certifica la qualità e l’esperienza del consulente) ma sono fattori che vanno analizzati in modo un po’ più dettagliato ed approfondito.

La domanda, quindi, è molto semplice: come si fa a scegliere un esperto SEO qualificato nel settore? Ovvero, come si fa a capire che quella persona è un professionista serio e non un improvvisato tecnico? Esistono delle certificazioni?

Come già anticipato, non esiste una qualche certificazione che attesti che l’esperto SEO in questione sia quello giusto: infatti, questo lavoro non è per nulla regolamentato, e questo rende difficile la scelta in quanto non vi sono iscrizioni ad albi o ordini come avviene per altri tipi di professioni (avvocati, psicologi, medici, giornalisti). Quindi questo significa che fondamentalmente chiunque può diventare uno specialista nel settore, e se questo è positivo da un lato perché rende possibile per chiunque lo svolgimento di questo lavoro (ovviamente però non significa che non ci si debba formare, ma che il lavoro è aperto a chiunque abbia questa passione e voglia di imparare nel settore), dall’altro lato è difficile per chi assume capire se la persona che sta prendendo in considerazione è davvero esperta nel settore.

Ci sono troppi finti esperti in giro, troppe persone che pensano di aver letto articoli e frequentato qualche pagina social sul tema e aver appreso tutto ciò che serve per diventare automaticamente esperti nel settore: le cose, infatti, non stanno affatto così!

Per scegliere un esperto SEO occorre prima di tutto prendere un appuntamento con lui (anche su Skype) e parlarci, chiedendo per esempio di farsi mostrare il portafoglio lavori e gli eventuali case study: questo sarà un punto di partenza importante perché ci fa capire prima di tutto se l’esperto in questione è un senior oppure junior.

Essere junior non significa non meritare l’attenzione di un cliente, ma significa non avere ancora un’esperienza dimostrabile e quindi avere la necessità di crescere e di imparare ancora tanto: ciò che differenzia un esperto junior da un esperto senior è che quest’ultimo ha dalla sua molti case study e progetti che possono essere analizzati e visti dal cliente; l’esperto junior è, quindi, un punto di partenza che però non deve essere sottovalutato. Si parte sempre dai progetti personali per poi lavorare su altri progetti ed essere realmente pronti e preparati a farlo.

Un esperto SEO avrà comunque sempre una pagina personale, nella quale mostra i suoi lavori e dalla quale è possibile contattarlo per avere un preventivo: tuttavia, non dimentichiamo che anche se il prezzo può essere uno dei fattori che aiutano a prendere una decisione in tal senso, costi troppo bassi non dovrebbero essere presi in considerazione perché nessun esperto realmente tale svaluterebbe il suo lavoro; quindi, è utile comprendere prima di tutto quali sono i prezzi del mercato e quale potrebbe essere la richiesta di un consulente qualificato ed esperto nel settore. Allo stesso modo, un costo eccessivamente elevato rispetto agli altri non indica necessariamente che quel professionista sia migliore di altri: quindi, il prezzo non dovrebbe essere l’unico parametro da considerare nella scelta, anche se, chiaramente, è uno di essi dal momento che anche il budget, specialmente per chi è alle prime armi, è importante.